Risanamento di sorgenti

Gli interventi di risanamento di vecchie sorgenti di acqua potabile necessitano di competenze specifiche e capacit√† esecutive specialistiche per ridurre al minimo il rischio di perdere la sorgente. Nella foto un intervento di ripresa di una vecchia sorgente persa negli anni ’80 ad una quota di ca. 1300 msm. I lavori prevedevano la creazione di una nuova presa per la captazione dell’acqua e la posa di una nuova tubazione per il convogliamento delle acque nella rete dell’acquedotto. Sono stati inoltre eseguiti i lavori necessari a proteggere la sorgente da danneggiamenti e inquinamenti come il ripristino della recinzione di protezione con pali di legno.